Come faccio a generare una nuova istanza a partire da una già inviata?

Si informa che a partire dalla data del 01 gennaio 2018 la dematerializzazione della Pubblica Amministrazione entrerà in pieno vigore, in forza delle previsioni di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 13 novembre 2014, recante "Regole tecniche in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 20, 22, 23-bis, 23-ter, 40, comma 1, 41, e 71, comma 1, del Codice dell'amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005".

 

 

Ne consegue che, a partire dalla stessa data del 01 gennaio 2018 lo Sportello non accetterà più – di norma - documentazione cartacea, ponendosi come fondamentale obiettivo dell’azione amministrativa la gestione documentale informatizzata, e la conseguente sostituzione dei supporti tradizionali della documentazione amministrativa in favore del documento informatico, in aderenza alla normativa vigente.

 

 

Sarà accettato solamente l’invio telematico attraverso lo sportello telematico unificato delle pratiche edilizie, potrà essere richiesto eventualmente dai tecnici comunali la copia cartacea dei soli elaborati progettuali da portare direttamente allo sportello pubblico negli orari di ricevimento.

Una volta inviata un'istanza, spesso può accadere che tu abbia bisogno di compilare e trasmettere allo stesso ente ulteriori istanze o comunicazioni sempre relative all'istanza iniziale. Per esempio, potresti avere la necessità di trasmettere della documentazione integrativa.

Per velocizzare la trasmissione della nuova documentazione, lo sportello telematico ti offre la possibilità di generare una nuova istanza partendo da un'istanza già compilata e inviata.

Segui questi semplici passi:

  • accedi alla schermata con il semaforo dell'istanza inviata e vai nella sezione "Genera un'istanza partendo da questa"
  • all'interno del menù a tendina sotto "Genera la seguente istanza:" potrai scegliere se generare un'istanza uguale a quella che hai già compilato (per copia) oppure generare una nuova istanza differente da quella iniziale.

Come faccio a generare una nuova istanza a partire da una già inviata?Se deciderai di generare un'istanza per copia, lo sportello creerà automaticamente una nuova istanza uguale a quella iniziale con tutti i campi precompilati. All'interno di questa istanza troverai, però, il semaforo rosso: prima di inviarla nuovamente, dovrai rientrare in compilazione di tutti i moduli telematici e ricaricare tutti gli allegati richiesti.

Se, invece, deciderai di generare una nuova istanza differente da quella iniziale, lo sportello creerà automaticamente una nuova istanza con alcuni campi precompilati, in funzione delle informazioni che avevi inserito nell'istanza iniziale. Anche all'interno di questa istanza troverai, però, il semaforo rosso: prima di inviarla nuovamente, dovrai rientrare in compilazione di tutti i moduli telematici e caricare tutti gli allegati richiesti.

.:: Copyright© GLOBO srl - C.F. e Partita IVA 02598580161 - All rights reserved ::.

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits